SCARICO AUTOMATICO RUOTE

La ruota montata e gonfiata viene prelevata da un sistema automatico posto in uscita dalla linea.
Le ruote finite vengono stipate all’interno di contenitori dedicati a 4/5 postazioni. Il sistema di scarico è pertanto costituito da un ingabbiatore specifico per i contenitori esistenti composto da tre stazioni collegate da catenario fissato a terra con due trasferitori a 90° in modo da occupare il minore spazio in pianta.
La prima stazione è costituita dal magazzino dei contenitori vuoti (4 pezzi); la seconda stazione è costituita dall’ingabbiatore che provvede al ribaltamento della ruota ad a spingerla dentro il contenitore; la terza stazione è costituita dall’accumulo dei contenitori riempiti (4 pezzi). Il trasporto dei contenitori sul o dal catenario viene effettuato dall’operatore con carrello elevatore.