Download
brochures
News
ICAPlants at Reifen Messe 2014

May 27-30, 2014
        Essen, Germany

Nuova Macchina Arellatrice

Cercala in Prodotti e Soluzioni > Pharma

STAR Diventa Membro UCIMU

Leggi di più su
      ucimu.it 

Sistemi di trasporto per macchine di ispezione a raggi x

Cercala in Prodotti e Soluzioni > Industry

STAR al China Glass 2012

Shanghai,
        2-5 Aprile,
        Stand 1-339,
        Hall E1.

Archivio News

Reels - Manipolazione Bobine e Carichi Pesanti

Gli impianti che producono film metallizzato o in carta hanno, tra i vari problemi, quello di movimentare carichi ingombranti e pesanti con la massima sicurezza per gli operatori, precisione di posizionamento e contenimento dei tempi della movimentazione stessa.
ICAPlants ha sviluppato un sistema di movimentazione interna delle bobine, basato su una serie d’attrezzature di movimentazione e carico le quali, opportunamente composte, realizzano la movimentazione all’interno dei reparti di metallizzazione e taglio.
Questi sistemi consentono il carico e lo scarico delle bobine dai metallizzatori con assoluta precisione garantendo tempi di fermo macchina molto contenuti e ripetibili, nonché tutela del metallizzatore stesso da urti tipici del carico a mezzo dei tradizionali carriponti.
Carrelli di trasporto e sistemi di stoccaggio ed immagazzinamento completano la gamma delle opportunità garantendo il completo svolgimento delle movimentazioni all’interno del reparto.




Cradle

CULLA DI CARICO E CENTRAGGIO

E’ una culla con forma a “V” fissata al suolo e posizionata in linea con lo shaft puller e parallela al sistema di avvolgimento del metallizzatore.
La culla, adatta per ospitare alternativamente la bobina vergine o la bobina metallizzata, può ricevere bobine vergini non perfettamente centrate.
Specifici sensori muovono automaticamente la culla di carico lungo il proprio asse orizzontale fino ad ottenere un perfetto centraggio della bobina da metallizzare rispetto al sistema di avvolgimento del metallizzatore.
Il massimo errore ammissibile di posizionamento è ± 200 mm.
Uno speciale dispositivo sulla culla permette una facile sostituzione ed un preciso centraggio dell’anima di cartone con una nuova di differente larghezza, provvedendo anche alla gestione automatica degli assi espansibili.
E’ possibile disporre la culla di guide per la sua movimentazione perpendicolarmente al metallizzatore. In questo modo si eseguono facilmente le fasi di carico/scarico bobina da essa.


Easy-Load

EASY-LOAD

Easy-load è una macchina che permette il carico e lo scarico manuale delle bobine dal metallizzatore.
La movimentazione delle bobine viene eseguita dall’operatore che, tramite pulsantiera, comanda i movimenti dei ganci.
L’impianto assicura la precisione di carico mediante la rigidità del carro e tramite sensori di finecorsa che inibiscono eventuali collisioni.
L’impianto realizzato è composto da una struttura portante fissata a pavimento sul quale può muoversi il Carrello di movimentazione.
Detto carrello sostiene i ganci di sollevamento tramite paranco a catena.
L’impianto può essere equipaggiato dalla culla di carico, sia in versione fissa che in versione automatica come pure lo Shaft-Puller.


Hercules

HERCULES

Un doppio quadrilatero articolato è fissato al pavimento di fronte alla camera di metallizzazione e sostiene due coppie di bracci telescopici che hanno le estremità sagomate a forma di gancio.
Questi bracci agganciano, sollevano e traslano sia la bobina che l'anima di cartone (ambedue complete di asse espansibile), prelevandole dalla struttura mobile e collocandole nel sistema avvolgitore del metallizzatore, e viceversa.
Le movimentazioni sono ottenute tramite cilindri oleodinamici dotati di sensori di prossimità e nel caso di alcuni cilindri anche di modulatore di velocità.
Un sistema di sicurezza a microinterruttori, posto su ognuno dei quattro ganci all’estremità dei bracci di sollevamento delle bobine, assicura il fermo della macchina nel caso di errato posizionamento degli assi espansibili.
Due guide parallele collocate sulla parte fissa della struttura consentono la traslazione del bancale porta-bobine.


Hi-Load

UNITA’ DI MOVIMENTAZIONE BOBINE

L’unità di movimentazione bobine è una struttura complessa che permette di traslare le bobine verso ogni posizione garantendo sempre il parallelismo degli assi espansibili con il sistema di avvolgimento del metallizzatore.
Questa è composta da:

 - Una struttura a ponte principale disposta di fronte alla camera del vuoto del metallizzatore in posizione verticale.
   La struttura si può muovere in direzione ortogonale rispetto all’asse della bobina, essendo fissata a terra per mezzo di            pattini che scorrono lungo due guide ancorate sul pavimento.

 - Una struttura a ponte secondaria che può muoversi in senso verticale lungo la struttura a ponte principale per mezzo di            pattini che scorrono lungo due guide verticali poste sulla struttura a ponte principale.

 - Un paio di bracci orizzontali sono collegati alla struttura a ponte secondaria e si muovono in senso verticale con essa.

 - Un paio di robusti ganci si muovono in senso orizzontale per mezzo di pattini che scorrono lungo due guide poste sui bracci      orizzontali. Questi prendono, sollevano e spostano in sequenza le bobine (già metallizzate o ancora da metallizzare) e            le anime di cartone posandole o prendendole dal bancale di posizionamento bobine.


Shaft-Puller

SHAFT PULLER

E’ costituito da una struttura fissata al suolo e posizionata in linea con la culla di carico
Lo sfila assi possiede un mandrino che aggancia facilmente l’asse espansibile e che può muoversi:
 - orizzontalmente per l’inserimento o l’estrazione dell’asse espansibile
 - verticalmente per l’allineamento con il centro dell’anima di cartone.

Il mandrino, comandato da motori elettrici e controllato da sensori ed automaticamente:
 - Trova il centro dell’anima di cartone,
 - Si muove verso l’asse della bobina,
 - Estrae l'asse espansibile dalla bobina metallizzata,
 - Tiene in deposito l’asse espansibile per il tempo necessario,
 - Lo inserisce nella bobina da metallizzare.
Le operazioni di bloccaggio e di sbloccaggio dell’asse espansibile pneumatico sono manuali.
Adeguati supporti meccanici sostengono l'albero una volta liberato.


Trolley

TROLLEY

A supporto del sistema di handling possono essere forniti trolley di trasporto delle bobine. I trolley possono essere a spinta manuale, con motorizzazione elettrica a bordo o trainati. I carrelli possono essere anche equipaggiati di culla traslante.